Tuesday 24 November 2020
Prima Pagina

«Ma non ci aspettiamo un Natale da record Tanti staranno a casa»

P aolo Brunelli, artigiano del gelato tra i più quotati in Italia, dal 3 dicembre potrebbe aprirsi uno spiraglio nelle maglie delle misure restrittive anti-Covid che darebbe un po' di ossigeno alle attività commerciali. Bar e ristoranti potrebbero stare aperti anche la sera: basta a risollevare uno dei settori più duramente colpiti dalle chiusure?
«C'è una doppia dinamica su questa questione: da una parte, il cittadino preoccupato dalla situazione, e dall'altra l'imprenditore che cerca di salvare la baracca.


Per continuare a leggere l'articolo, l'edizione del Corriere Adriatico dalla mezzanotte e tutte le edizioni del giornale, attiva subito la promozione.

Leggi Subito